01 febbraio 2006

Torinese Tipico/1

Il manifesto pubblicitario di uno sponsor olimpico strilla di fronte alla mia finestra:
"LOVE EVERY MOMENT IN TORINO".
Certo, come non amare il momento in cui, col pepe al culo che se perdi l'autobus poi perdi la coincidenza con quello successivo quindi timbri due minuti più tardi e allora perdi la coincidenza con l'autobus all'uscita e infine arrivi a casa con mezz'ora di ritardo ti senti dire dal tabaccaio che gli abbonamenti mensili GTT non li ha e li aspetta in mattinata.
Cazzo, invece di fare appelli alla cittadinanza perché usi i mezzi pubblici, si faccia qualcosa perché siano appetibili rispetto all'auto. A partire dalla disponibilità dei documenti di viaggio, tra cui gli abbonamenti mensili il primo del mese.

Torinese Tipico/in tutto ciò sono stato costretto a regalare ben un euro e 80 centesimi alla banda di cialtroni che gestisce il trasporto pubblico sotto forma di due biglietti da una corsa .\_/.

P.S. se andate su Google Earth le foto di Torino sono piuttosto recenti...

update delle 16,50: la linea che uso tutti i giorni per andare e tornare da lavoro, che ho utilizzato stamane, non risulta più sul sito con le previsioni degli arrivi in fermata. Complimenti!

12 Commenti:

Anonymous Anonimo ha affermato...

Cominci già a lamentarti?!
;-)
Brain

01 febbraio, 2006 09:48  
Blogger Numero 6 ha affermato...

Il biglietto a 1,40??
Cioè, Parigi costa di meno.

01 febbraio, 2006 11:42  
Blogger Red Mosquito ha affermato...

Ma non è 90 centesimi?
Comunque apoggio le tue lamentele: si mettano in condizione i cittadini di usarli al meglio sti benedetti mezzi pubblici.

01 febbraio, 2006 12:16  
Blogger Dalele ha affermato...

Sempre a lamentarsi.
Come spirito olimpico dovrebbero attrezzare corsie apposite con neve e ghiaccio per muoversi con mezzi appropriati (sci, pattini,ciaspole).

01 febbraio, 2006 12:26  
Anonymous laragazzablu ha affermato...

le ciaspole! yeah! ;-)

01 febbraio, 2006 14:03  
Blogger Gilthas ha affermato...

Posto che se due biglietti costano un euro e 80 uno costerà 90 centesimi
Brain: ogni promessa è debito.
Dalele: la situazione del traffico è come se, contento?

01 febbraio, 2006 16:18  
Blogger Numero 6 ha affermato...

Avevo letto due e ottanta.
Costano meno che qua.
Mi rimangio la compassione.

01 febbraio, 2006 17:22  
Blogger Red Mosquito ha affermato...

Ma tu sei a roma ermà, nun fà testo!:-P

01 febbraio, 2006 20:42  
Blogger Invernomuto ha affermato...

Cioè spiegami, ci prendi per il culo. Dimmi che ci prendi per il culo perchè sei il solito bastardello bastian contrario che tanto amiamo che si diverte così. Perchè non è davvero, seriamente, possibile che tu sia serio in queste lamentele. Cioè per davvero avresti il coraggio di lamentarti in quest'italia 2006 quella dove le carrozze dei treni svaniscono dopo che le hai prenotate, dove roma firenze, tratta da 2 ore e 30 accumula il 100% del ritardo, quella di città come Napoli, Roma, Palermo e moltissime altre... cioè... in tutto questo veramente ti vuoi lamentare che l'abbonamento non ti arriva il primo del mese quando ci sono posti che non hanno nemmeno l'autobus? Nel nostro paese intendo non in bangladesh.
Cioè spero vivamente che tu ci stia ischerzando altrimenti è realmente ridicolo.

02 febbraio, 2006 19:55  
Blogger Gilthas ha affermato...

Pensa ciò che vuoi. Non vedo però il pro di questi discorsi "c'è chi sta peggio". C'è anche chi sta molto meglio, ed è a questi che guardo. Che poi alla fin fine Torino sia messa meglio di molte altre realtà italiane, su questo non ci piove. Sappi comunque che sto attrezzando la 16 valvole con rostri e sparachiodi altezza gomme.

02 febbraio, 2006 20:31  
Blogger Invernomuto ha affermato...

Discorso sensato Gil, al di la della vicenda olimpica (per la quale ti ucciderò a suo tempo) ma solo per quanto riguarda la questione del guardiamo sempre al meglio. La lamentela originale è ridicola, ma proprio tanto.

03 febbraio, 2006 01:06  
Blogger Gilthas ha affermato...

Certo che è ridicolo, ti sembra una rubrica seria, "Torinese Tipico"?
Però rimane il fatto che se in stazione ti dicessero che non possono emettere il biglietto perché è finita la carta e la aspettano in mattinata, e il tuo treno stesse per partire, ti girerebbero i coglioni, no?

03 febbraio, 2006 08:54  

Posta un commento

<< Home