06 settembre 2005

Trust no one

ah mitico X-Files!

Nella mia quotidiana incursione su Repubblica on-line, tra una notizia di disastro e l'altra, mi sono letto un editoriale sul caso Fazio. Nella pagina compariva la pubblicità di questo libro. Dal momento che ormai mi sono attestato su una posizione di antiamericanismo pregiudiziale, che 8 stagioni di X-Files mi hanno instillato un'incrollabile fiducia in qualsivoglia teoria del complotto, e che i precedenti libri dell'autore editi in Italia si intitolano "Tutto quello che sai è sbagliato" 1 e 2 (chi ha orecchie per intendere intenda) sarei intenzionato a comprarlo. Ma, prima di alienare la notevole cifra di 9 euro e 50, chiederei se qualcuno lo ha già letto o almeno ne ha sentito parlare.

4 Commenti:

Anonymous borgognoni ha affermato...

Gil, io l'ho sfogliato in libreria: non vale la pena. E' un libretto minuscolo che ad ogni pagina lancia un grido del tipo: " 10. La radioattività in Iraq: l'equivalente di circa 250.000 bombe nucleari". Poi però lo spiega in neanche dieci righe. Per nove euro e cinquanta non mi sembra un granché.
Molto meglio, allora, l'editio maior: Tutto quello che sai è falso, volume 1 e 2, euro 20,70 ciascuno.
Sempre complottista, ma almeno spiega e documenta.

06 settembre, 2005 09:33  
Blogger Gilthas ha affermato...

Stica, 20 euris...

Gil/faccio prima a rivedermi qualche cassetta della mitica serie ;-P

06 settembre, 2005 10:15  
Anonymous Michy ha affermato...

ecco bravo.. sono libri fatti per acchiapparti il grano.. ;-) se vai su qualche sito *buono* trovi cattiverie (e qualche scottante verità) e malignità gratis..

06 settembre, 2005 16:25  
Blogger SacherFire ha affermato...

"Everything you know is wrong"... che andava di pari passo con "Watch more TV"... insieme a "beLIEve"... e altre fantasticherie del genere (erano queste le orecchie richieste? ;-P)

06 settembre, 2005 18:41  

Posta un commento

<< Home